“Nuevo Mundo”

SABER SYSTÈME
“Nuevo Mundo”
(Associazione culturale Gai Saber)

Data di uscita: 20 ottobre 2017
Press kit: comunicato + foto

copertina900x

Sette ragazzi dai 18 ai 20 anni. Che suonano gli strumenti della tradizione musicale occitana. E li mescolano all’elettronica più contemporanea. Scrivendo canzoni in francese, spagnolo, occitano, italiano e dioulà, lingua della Costa d’Avorio che porta un’italianità nuova. Il dancefloor del passato che incontra quello dell’oggi, la piazza che diventa club e viceversa. Ma più di tutto una gran voglia di ballare, per rispondere con la naturalezza della danza e di radici fatte di legno e silicio ad ogni forma di xenofobia e discriminazione.

Sono questo i Saber Système: una piccola grande anticipazione di futuro, una connessione fra culture, epoche e suggestioni musicali. All’insegna di un sound electro-occitano che alimenta le undici tracce di “Nuevo Mundo”, il disco d’esordio prodotto da Alex Rapa dei Gai Saber. Come testimonianza del tragitto compiuto durante i corsi dell’Associazione culturale occitana Gai Saber, che ha portato la band a sviluppare una propria visione artistica.

Un debutto quantomai glocale quello del “sistema sapere”, nome che spiega meglio la contaminazione fra la coscienza delle proprie origini e il sound-system contemporaneo della formazione di Peveragno, provincia transfrontaliera di Cuneo.

Le lingue si mescolano in nome della stessa origine neolatina, includono anche l’idioma africano dei nuovi italiani e diventano comprensibili a tutti ben oltre i confini, laddove la frontiera diventa risorsa e non ostacolo. I flauti, l’organetto diatonico, le voci popolari e il folk incontrano i beat sintetici del pop, la dance, la trap, il reggaeton e il coupé decalé ivoriano.

Il risultato è un disco divertente, fresco, potente; una forma personalissima di world-electro-pop sull’onda lunga della nouvelle-vague elettronica francese e dei padri putativi Gai Saber. Un songwriting dove si incrociano le voci di Antonio Rapa e dell’ivoriana Fatima Camara, mentre il resto della band innesta cori e melodie popolari sul groove elettronico.

E’ un crocevia di influenze, quello di “Nuevo Mundo”, nel quale ogni identità musicale è riconoscibile e amalgamata con l’immediatezza e la vitalità tipica di chi ha vent’anni e va in avanscoperta del domani. I Saber Système raccontano di amori possibili e impossibili (“Mary”). Di insicurezze tipiche dell’età (“Ikayè”). Omaggiano la loro terra musicando un testo del poeta peveragnese Gino Giordanengo (“Il canto dei venti”). Raccontano l’immigrazione dei loro coetanei plasmando una personalissima forma di coupé decalé (il singolo “Saber décalé”). Ma descrivono anche le difficoltà dell’incontro fra culture diverse (“Sans peur”) per poi sigillare il disco con un brano sulla necessità di non mollare mai dinanzi alle difficoltà di chi arriva in Italia da straniero (“La révanche”).

Chissà se il loro nuovo mondo sarà davvero quello del futuro prossimo. In ogni caso i Saber Système non attendono che si avveri, ma lottano con il sorriso per la fratellanza fra esseri umani. E costruiscono già oggi, canzone dopo canzone, la loro utopia. Quella di chi crede che sarà più bello e felice questo “Nuevo Mundo” se insieme gli andremo incontro ballando.
Saber Système 2 (foto Lorenzo Genta)900x

Saber Système – biografia

I Saber Système nascono nel 2014; tutti residenti nell’ambito territoriale pedemontano del cuneese, hanno sviluppato una proposta musicale e culturale autonoma, potremmo dire “glocale”, caratterizzata da un lato da riferimento stretto alla musica, alla cultura ed alle lingue del proprio territorio transfrontaliero, dall’altro lato guardando alla musica pop elettronica di oggi. La lingue scelte per la propria espressione musicale sono quindi l’occitano e l’italiano, ma anche le vicine francese e spagnolo, due fra le lingue europee più diffuse nel mondo e più affini alla propria radice linguistica e culturale, con qualche accenno anche al “dioula” dell’Africa occidentale, lingua madre della cantante Fatima.

In ambito musicale, la scelta del gruppo mescola infine le radici della musica world e tradizionale con l’elettronica della musica pop di oggi.

Il nome del gruppo Saber Système, ovvero “sistema sapere”, mescola egualmente la propria radice (il sapere, ovvero la coscienza delle proprie origini) con la modernità del sound system elettronico, che il gruppo inserisce regolarmente nella propria performance esecutiva.

Per l’edizione 2014/2015 il brano dei Saber Système “la Libertat” ha ricevuto l’“Honorable Mention” all’”International Songwriting Competition”

http://www.songwritingcompetition.com/winners, quale finalista al concorso internazionale per autori che nel 2014 ha visto 18.000 partecipanti con 345 finalisti, di cui 15 nella sezione World Music, fra cui i Saber Système.

I Saber Système hanno avuto l’apprezzamento del noto Dj di fama internazionale Lord Litter dalla Germania, uno fra i membri più importanti e fondamentali della scena musicale underground che operano in Europa, che si è dichiarato senza mezzi termini entusiasta della musica e del video de “la libertat”, e soprattutto dei suoi contenuti: “the most charming hopeful thing I saw in a very long time!… and the music is brilliant! .. fresh, traditional with a modern flavour”. Oltre che condividere il video sul proprio sito e promuoverlo così sul web, Lord Litter trasmette “la libertat” anche sul suo radioshow *Lord Litter’s Magic Music Box* in Germania Spagna, USA e online. La libertat è anche tuttora trasmesso e su Radioairplay www.radioairplay.com.

Ancora, nel 2015 i Saber Systeme hanno partecipato alle selezioni regionali di Arezzo Wave e sono stati selezionati, fra le moltissime band aspiranti, per il live di Tavagnasco Rock in Piemonte, dove hanno suonato a fianco dei Modena City Ramblers. Sempre nel 2015 hanno partecipato al festival Etno Folk di La Conque – Vence (Fra) ed alla Rassegna musicale estiva del Nuvolari Libera Tribù (CN).

Nel 2016 il brano “Ikayè” è giunto in semifinale nuovamente all’”International Songwriting Competition”, e i Saber Système hanno partecipato ai festival di musica etnica dell’”Isla di Baish” e a “Festenòc” a Saurat, in terra di Francia. Nello stesso anno hanno prodotto i nuovi video di “Ikayè”, “Mary” e “La Révanche”.

Nel 2017 è uscito il loro primo disco “Nuevo Mundo”.

Link

https://www.facebook.com/www.sabersysteme.it/
http://sabersysteme.wixsite.com/sabersysteme